Oriolo Romano

2-1 a Roma, nel Real brilla stella Bale

La grande prestazione di Gareth Blae contro una Roma "che correva solo dietro al pallone" come scrive 'Marca', è la nota saliente della vittoria di ieri per 2-1 del Real contro la squadra di Eusebio Di Francesco. Davanti ai 51.528 spettatori del MetLife Stadium,il gallese ha sfoderato una prestazione coi fiocchi, fornendo ad Asensio l'assist dell'1-0 e andando a segno per il 2-0 con un gran tiro di sinistro su cui nulla ha potuto fare il nuovo portiere romanista Olsen. La prova di Bale è stata tale che, a fine partita, il tecnico 'merengue' Lopetegui si è sentito chiedere se ora non sia proprio Bale il miglior giocatore del mondo e quindi 'l'erede' in questo ruolo di Cristiano Ronaldo. "E' un grandissimo giocatore - è stata la riposta di Lopetegui -, ma nessuno, quindi nemmeno Bale che pure sta giocando in modo fenomenale, deve portare un simile peso sulle spalle. Ma i paragoni li lascio fare a voi". Poi una battuta sul mercato: "se davvero Kovacic va via, dovremo cercare un giocatore del suo stesso livello".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie